Beauty over50, fashion plussize, viaggi e lifestyle

Riquadro nero e sfondo beige

Sommario

Cosmofarma 2024: un viaggio tra innovazione e cura della pelle

Sommario

cosmofarma 2024


Ed eccomi qui a raccontarti, come ogni anno, della mia visita al Cosmofarma 2024, la fiera che è un vero e proprio paradiso per chi, come me, ama tutto ciò che orbita attorno al beauty.
Al Cosmofarma infatti è possibile scoprire le ultime novità del settore e immergersi nel fascino di brand sempre più all’avanguardia.

Il Cosmofarma 2024 si è svolto dal 19 al 21 aprile e ha confermato il suo ruolo di leader nel panorama Health Care, Beauty Care e servizi legati al mondo della farmacia.
Hanno esposto i loro prodotti più di 400 aziende e i visitatori sono stati quasi 30.000!

Quest’anno il tema principale era il valore umano, che è davvero importante per le professioni sanitarie.
I convegni e gli incontri formativi si sono concentrati su questo tema, ma anche gli espositori mi sono sembrati più cordiali e premurosi del solito.

Io, come sempre, mi sono concentrata sul padiglione dedicato alla dermocosmesi.
Ho trovato un sacco di prodotti innovativi, brand emergenti e nomi già affermati che mi hanno davvero colpito.

Nelle prossime righe, ti racconterò dei miei stand preferiti, delle novità che ho scoperto e delle mie impressioni.
Preparati a un viaggio virtuale ricco di consigli preziosi per la tua skincare!

COSMOFARMA 2024 – LE MIE IMPRESSIONI

Prima di raccontarti degli stand che ho visitato e dei brand che ho conosciuto al Cosmofarma 2024, voglio parlarti delle impressioni positive che mi ha lasciato quest’anno.

Ricorderai che l’anno scorso ero rimasta un po’ delusa e sorpresa dalla direzione che aveva preso la manifestazione.
C’era troppa opulenza e sfarzo, che, a mio parere, non si addicevano a un ambiente farmaceutico.
Inoltre, c’era un atteggiamento snob da parte degli espositori nei confronti dei non farmacisti.
A volte mi sono sentita fuori posto e quasi non gradita.

Quest’anno, forse grazie al focus della manifestazione sul ripristino del valore umano, l’atmosfera è stata molto più sobria e accogliente.
Sono andata alla fiera il sabato e c’era molta gente, tanto che ho dovuto rinunciare a visitare alcuni stand, sempre presi d’assalto dai visitatori.

Nonostante le 6 ore trascorse all’interno del quartiere fieristico, sono riuscita a vedere solo il padiglione della dermocosmesi.
Avrei voluto dare un’occhiata anche a quello dedicato ai servizi per la farmacia, dove ogni anno mi incanto a guardare i vari macchinari e attrezzature meccanizzate, ma il tempo stringeva.

Comunque a fine giornata, riflettendo comodamente sul sedile del treno che mi riportava a casa, ho realizzato di aver visitato un gran bel Cosmofarma.
Soprattutto per l’atmosfera professionale ma rilassata, per le innovazioni presentate dai brand e per l’attenzione rivoltami in quanto blogger.

CHE COSA HO VISTO AL COSMOFARMA 2024

Prima di partire ho consultato la lista degli espositori compilando il mio solito elenco per affrontare la fiera in modo organizzato.

Ho notato subito la presenza di aziende che già avevo conosciuto nella edizione scorsa, ma anche brand che mai avrei pensato di trovare al Cosmofarma come La Saponaria o Purobio.

Ho quindi affrontato il Cosmofarma 2024 piena di aspettative.

COSMOFARMA YOUNG

Il Cosmofarma Young, arrivato alla sua quinta edizione, ospita le nuove aziende e le startup che hanno così l’occasione per presentarsi al pubblico e farsi conoscere dai buyers.
Inoltre è previsto anche un premio che viene assegnato nell’ambito del Cosmofarma Awards.

Io ho visitato due stand di startup, una italiana e una svizzera.

VIVITA

cosmofarma 2024 vivita


Vivita è una startup giovane composta da medici e professionisti del settore che utilizzano nuove tecnologie collaborando con i laboratori dell’Università “La Sapienza” per la produzione di preparati di qualità, sicuri ed efficaci.

I prodotti di dermocosmesi e gli integratori che hanno presentato al Cosmofarma 2024 contengono tutti il complesso brevettato: VITINIX®.

VITINIX® è un attivo di origine naturale ottenuto dai semi d’uva non fermentati e prodotto nei laboratori ViVita utilizzando alcune cultivar di uva selezionate da aziende vitivinicole del Lazio.
Le tipologie di uva sono state selezionate per il loro elevato contenuto di principi attivi che danno a VITINIX® un elevata azione antifungina e antibatterica.

Per questo motivo i prodotti di Vivita sono dedicati a chi ha problemi di dermatiti di ogni tipo, arrossamenti, desquamazioni e altri problemi dermatologici.

I prodotti per capelli sono formulati per combattere la forfora mentre la crema baby è specifica per trattare gli arrossamenti dovuti a pannolino, sia nei bambini che negli anziani o nelle persone allettate.

Gli integratori sono di due tipi, uno volto a rinforzare la circolazione sanguigna e uno con azione antiossidante.

Nonostante non sia il tipo di cosmetico che utilizzo o che ricerco nella quotidianità, questi prodotti mi hanno incuriosita.
Proverò volentieri i campioncini che mi hanno dato in omaggio e poi te ne parlerò in una breve recensione sui social.

NUOLE

cosmofarma 2024 nuole


Nuole è la seconda startup che ho conosciuto e che per ora è rivenduto e spedisce solo in Svizzera.

Il concept è semplice quanto estremamente di tendenza, trasformare il detergente liquido in una polvere.
Tre sono le referenze per ora disponibili, lo shampoo, il bagnodoccia e il sapone per le mani.
Sono commercializzati in buste di carta riciclabile e da ogni busta si ricavano 200 ml di prodotto liquido aggiungendo solo della normale acqua.

Le polveri sono formulate con estratti vegetali provenienti da erbe svizzere, sono vegan e non contengono prodotti di sintesi.
Speriamo di vedere presto questo brand anche in Italia perché mi ha fatto un ottima impressione.

BRAND CHE CONOSCO

Tra i brand che conosco già, ce n’erano alcuni che non vedevo l’ora di andare a visitare per scoprire le novità che avevano portato al Cosmofarma.

LA SAPONARIA

Cosmofarma 2024 la saponaria


Uno degli stand che ho visitato con più curiosità è stato quello de La Saponaria perché nei giorni precedenti alla manifestazione hanno riempito i loro social con delle succose anticipazioni.

Infatti hanno presentato la linea viso antiage composta da 5 prodotti:

  • Siero viso proage ultra.
  • Crema notte deep care
  • Contorno occhi lift e restore
  • Crema viso lift and defende
  • Patch occhi riutilizzabili eyestar

Tutta la linea è contraddistinta dalle formule ultra-ricche, certificate biologiche e dermatologicamente testate, che combattono i segni dell’invecchiamento e donano nuova vitalità alla pelle.
Grazie ad attivi innovativi e mirati, la linea offre un trattamento antiage globale.
La routine completa garantisce un’azione idratante, nutriente e rigenerante.

Cosmofarma 2024

Oltre ad altre linee già in catalogo, La Saponaria ha portato anche la linea completa per pelli impure composta da cinque prodotti:

  • Gel detergente deep pure
  • Lozione viso pure glow
  • Siero urto brufolo kill
  • Crema viso stay matte
  • Crema viso pure glow

L’intera linea è formulata con ingredienti naturali e performanti per soddisfare le esigenze delle pelli impure, come la lucidità, i punti neri e i brufoli.
Tutti i prodotti sono certificati biologici, ideali per una routine completa di purificazione o per affrontare specifiche imperfezioni e lucidità cutanee.

Cosmofarma 2024


L’ultima novità della quale ti voglio parlare è il deodorante in roll on ricaricabile e quindi eco sostenibile.
La confezione rimane sempre la stessa basta versare il refill quando il prodotto è terminato.
La ricarica è contenuta in buste di carta che possono venir smaltite nella differenziata ed è disponibile in tre profumazioni.

In ogni caso, come al solito, ho trovato da parte di Luigi, uno dei fondatori, una grande disponibilità a raccontarmi delle novità e dei progetti che hanno per il futuro.

IKIGAI

ikigai


Ikigai è un brand che ho conosciuto proprio lo scorso anni in occasione del Cosmofarma. Era la loro prima volta e hanno anche vinto il Cosmofarma Young.

Da allora li ho seguiti con interesse e quest’anno ho ritrovato una azienda ampliata, con nuovi prodotti e nuovi progetti.

Ikigai produce cosmetici utilizzando ingredienti attivi provenienti dalle piante giapponesi, riflettendo la filosofia di vita del Giappone.
La loro skincare si ispira al concetto di Ikigai, incoraggiando a trovare gioia nelle piccole cose e a scoprire il proprio scopo nel mondo.
Credono che la bellezza esteriore rifletta quella interiore e viceversa, trasformando la cura di sé in un rituale sacro per migliorare il benessere personale.

Al Cosmofarma 2024 ho potuto provare con mano il nuovissimo Supreme booster, presentato in anteprima in fiera, siero viso ‘top secret’ del quale vi parlerò quando uscirà ufficialmente.

Cosmofarma 2024 ikigai


Sono stati presentati inoltre tre prodotti nuovi che sono già in vendita sul sito:

  • Bamboo patch, ad effetto idratante e rigenerante della pelle del contorno occhi inoltre donano un aspetto fresco e luminoso. La formula, arricchita con acido ialuronico e Yuzu, contrasta occhiaie e rughe, lasciando la pelle tonica e rivitalizzata.
  • Lip plumper, l’innovativo attivo derivante dai fiori di melograno e la cera liquida di Jojoba, hanno un effetto rimpolpante. Il burro di karitè, olio di ricino, olio di mandorle e un derivato d’olio d’oliva, nutre e idrata le labbra in profondità. La vitamina E ha effetto antiossidante.
  • Eye revive, è una crema morbida e leggera. Nutre e idrata la pelle delicata senza appesantire. Formula ricca di estratti naturali e acido ialuronico.

Anche da Ikigai ho trovato delle persone gentilissime che mi hanno raccontato di come in un anno sono riusciti a ampliare il catalogo con questi prodotti molto interessanti.

PURO BIO

Cosmofarma 2024 purobio


La partecipazione di Purobio al Cosmoforma 2024 era sfuggita al mio scrupoloso consulto dell’elenco degli espositori, quindi ritrovarmi davanti lo stand mi ha fatto sobbalzare di sorpresa e di gioia.

Non sapevo neanche che stessero presentando delle super novità, in uscita a maggio, dedicate alla stagione calda in arrivo.
Infatti ho potuto ammirare, oltre a tre nuove shade dei matitoni ombretto Long lasting presentati l’anno scorso, topazio, ametista e perla, anche la collezione Prana Bloom.

La collezione è composta da:

  • Vitaloil, olio per viso, corpo e capelli all’olio di canapa.
  • Sunset, spray per il viso all’acido ialuronico
  • Eye duo pencil, tre matite ombretto con due estremità con colori e spessore di mina diverse
  • Lip gloss, in due tonalità
  • Illuminante cremoso in stick
  • blush cremoso in stick in tre tonalità

La collezione è completata da alcuni esemplari di orecchini del brand Veramè, che fa parte di Purobio e crea orecchini totalmente anallergici.

Cosmofarma 2024 verame

Oltre ai prodotti già in catalogo da tempo, Purobio ha anche esposto gli ultimi arrivi come il gettonatissimo mascara Full love.
Immancabili anche i nuovi primer con formula perfezionata e declinati in tre versioni: per pelle grassa, per pelle secca e specifico per occhi.

E’ stato davvero piacevole visitare lo stand di Purobio grazie anche all’accoglienza di tutti i membri dello staff.

purobio

WOMAKE

Cosmofarma 2024 womake


Da quando ho conosciuto Womake, nel lontano 2021, ogni volta che è presente ad una fiera non manco di far visita al loro bellissimo stand.

Ormai ho anche un bel rapporto con la responsabile che non manca mai di scherzare e di farci fare delle foto assieme.
Quest’anno, dopo averle candidamente confessato di aver terminato la stupenda matita per sopracciglia (che ho recensito), mi ha gentilmente donato il refill e ne sono contentissima.

Le matite di Womake sono stupende, long lasting, multifunzione e in tanti colori intensi e vibranti, le ho usate e le uso tutt’ora con molta soddisfazione.

PATYKA

Cosmofarma 2024 patyka


Lo stand di Patyka è sempre stato sotto assalto dei tanti visitatori, sono riuscita a intrufolarmi in un capannello di persone per sentire una delle responsabili parlare dei prodotti solari.

Fotunatamente conoscevo già il brand francese dallo scorso anno, quando mi era stato spiegato che è una delle poche aziende ‘da farmacia’ che produce cosmetici ecobio certificati Cosmos e Ecocert.

Anche le creme solari, quindi, utilizzano filtri minerali naturali e non filtri chimici.
Ma oltre alla protezione UV, i prodotti contengono anche ingredienti attivi antiossidanti e lenitivi.

patyka


Per quel che riguarda i prodotti corpo, sono rimasta colpita da questo olio lavante ad effetto relax che è stato presentato in una elegante bottiglia in edizione speciale.

L’ERBOLARIO

Cosmofarma 2024 l'erbolario


Famosa per i suoi profumi iconici, L’Erbolario ha ovviamente presentato al Cosmofarma 2024 la sua nuova fragranza ‘Girasole’.
La linea Girasole è composta da profumo da 75 ml, bagnoschiuma addolcente e crema fluida per il corpo in due formati diversi.

Il profumo è decisamente fresco e estivo, la nota iniziale è agrumata e successivamente esplode il tono fiorito e frizzante grazie alla vaniglia e allo zenzero.

Ho anche avuto l’occasione di annusare i tre profumi della nuova linea Vintage che riprendono alcune fragranze non più in produzione.
Tiglio, Indaco e Narciso sono presenti sia in flacone da 125 ml completi di sacchetto in tela e in versione da borsetta da 15 ml.

Sono rimasta davvero estasiata da queste fragranze che mi ricordano la giovinezza, quando le donne della mia famiglia usavano i profumi de l’Erbolario abitualmente.

lerbolario


Per quel che riguarda invece la skincare, per molto tempo non ho seguito l’Erbolario perché gli inci non mi convincevano del tutto.
Negli ultimi anni però, il brand a riformulato tutti i prodotti di punta e ha fatto uscire altre referenze molto interessanti.

Ad esempio questa è una nuovissima linea dedicata alla pelle mista e impura ma anche matura quindi all’interno contiene degli attivi antiage.
Ho apprezzato molto la crema uniformante di questa linea che contiene dei pigmenti che si attivano durante l’applicazione e uniformano, appunto, l’incarnato.

La gentilissima responsabile con la quale ho parlato mi ha anche esposto le caratteristiche della linea viso antiage alla Vit. C e oro.
Molto interessante ma per ora non ho nemmeno un campioncino da provare, se mi capiterà di acquistare qualcosa di l’Erbolario mi farò dare dei tester e ve ne parlerò.

HINO

Cosmofarma 2024 hino


Nello stand di Hino ho vissuto un esperienza molto interessante perché oltre a conoscere le novità mi sono fatta fare l’esame della pelle del viso.

Un esame molto dettagliato fatto con un attrezzo che scansiona tutto il viso e misura vari parametri come rughe, macchie, idratazione etc.
Alla fine è risultato che ho una pelle che si macchia facilmente, è abbastanza disidratata ma, fortunatamente ha meno rughe di quel che pensavo.

Il tecnico mi ha consigliato alcuni prodotti da usare ma mi ha raccomandato di bere molto e inserire nella dieta degli integratori per migliorare il sistema vasale.

Cosmofarma 2024  hino


Uno dei prodotti che mi sono stati consigliati, e ho un bel po’ di campioncini da provare, è il nuovo primer Telo-axt.
E’ un siero viso anti-età che mira a contrastare il processo di invecchiamento cronologico agendo sul marcatore di senescenza Progerina.
La sua formula leggera si assorbe rapidamente senza appesantire la pelle, grazie al 98% degli ingredienti di origine naturale.

Contiene LYS’LASTINE®, un attivo elasticizzante che contrasta la Progerina, e Astaplancton® HA un estratto di alga ricco di astaxantina.
Questo siero è ideale per chi desidera una pelle compatta e radiosa, adatto a essere utilizzato come base nella routine di cura quotidiana della pelle.

Infatti è consigliato come prodotto da applicare prima del resto della skincare ed è ottimo anche come base trucco.

hino


Uno tra gli ultimi arrivi di Hino è il Relax eyes, un gel per la zona contorno occhi che ha effetto defatigante.
Agisce su borse, occhiaie e gonfiori riattiva il microcircolo e illumina lo sguardo.

E’ una sorta di siero pre contorno occhi poiché al di sopra si può mettere la abituale crema per il perioculare.

Oltre a queste novità, nello stand ho scoperto altri prodotti interessanti, ti rimando ad un futuro articolo dove parlerò di tutti i prodotti che ho ricevuto in campioncino.

BRAND CHE NON CONOSCEVO

Ovviamente i brand che non ho mai sentito, vuoi perché si sono presentati per la prima volta ad una fiera o vuoi perché non sono tra quelli che seguo, erano parecchi.

SILO’

Cosmofarma 2024 silo


Uno degli stand che ho visitato con più interesse è quello di Silo Skinlab, anche perché ho avuto l’occasione di parlare con il titolare che mi ha spiegato davvero tutto sul brand.

Inizialmente Silò ha iniziato a produrre preparati all’acido ialuronico usati in campo chirurgico, sia per l’estetica che per la cura di problemi alle articolazioni.
Successivamente ha creato un complesso, lo Hyalurenol-Ai® che è stato formulato per essere inserito in cosmetici specifici per pelli mature.

Il complesso è fondamentalmente acido ialuronico bio-reticolato e utilizza un metodo brevettato per purificare e reticolare l’acido ialuronico utilizzando sostanze naturali fisiologiche.

In breve, la reticolazione dell’acido ialuronico è un processo che lo rende più resistente alla degradazione enzimatica nel corpo.
Ciò gli permette di penetrare più profondamente nell’epidermide e rimanerci per un periodo più lungo per ottenere una idratazione più duratura e dare alla pelle un aspetto naturale e luminoso.

silò


La linea è davvero vasta ed è contraddistinta da dei packaging molto eleganti e funzionali.
Le creme sono tutte in flacone airless mentre i prodotti detergenti e per il corpo hanno bottiglie con superficie soft antiscivolo.

I prodotti sono:

  • Quattro sieri per il viso: Rivitalizzante, rimpolpante, illuminante e multivitaminico
  • Crema e un siero contorno occhi
  • Tre creme viso: Notte intensiva, rimpolpante e purificante
  • Due maschere viso: Purificante lenitiva e restitutiva antiage
  • Tre detergenti viso: Detergente classico, Idro gel micellare e detergente peeling illuminante
  • Tre prodotti per il corpo: Doccia scrub, crema drenante e crema antiage

MAMMAMIA E AROMALIA (BLUEBERRY)

Cosmofarma 2024 mammamia


Nello stand di Blueberry Cosmetici, azienda che produce conto terzi, ho scoperto due brand molto interessanti.
Mammamia, scritto proprio così, tutto attaccato produce le HydraFirm Body Jellies, delle creme corpo che idratano e tonificano la pelle.

Sono colorate e profumatissime tanto che il nome del brand rispecchia quel che tutti dicono quando le annusano: Mamma mia che buon profumo!
Usciranno a maggio e sicuramente faranno successo per il loro look giovane e le fragranze fruttate molto piacevoli.

Cosmofarma 2024 aromalia


Aromàlia invece è un brand che produce profumi molto particolari perché hanno una texture cremosa e fluida.
Massaggiando il prodotto sulla pelle si sprigiona la fragranza ma incominciano ad agire anche gli ingredienti attivi contenuti nel fluido.

Sono ingredienti prettamente antiage come l’acido ialuronico, il collagene e le proteine della seta.
Dopo l’applicazione la pelle, oltre ad essere delicatamente profumata, risulta morbida, idratata e nutrita.

Le fragranze sono sei e sono unisex anche se qualcuna è più dolce, altre più forti.
Onestamente mi piacerebbe molto provali anche perché ho annusato tutte le sei referenze e sono talmente buone che non saprei quale scegliere.

MEWE

Cosmofarma 2024 mewe


Nel multistand dedicato al distributore L10, ho trovato due brand molto interessanti.
Mewe è un marchio di make-up creato da un team tutto femminile fondato da una professionista degli allestimenti.

Ella ha trasformato il suo spirito creativo in un brand di make-up unico sia come estetica che come tipologia di prodotti.
I cosmetici che ha ideato sono multifunzionali ma anche originali, sorprendenti e addirittura ludici.

Parlo ad esempio del fondotinta e del blush, due prodotti che si presentano solidi, simili a gemme incastonate in un packaging che ricorda i leccalecca dei bambini.

Entrambi sono ph reagenti quindi il fondotinta, in origine bianco, si trasforma nel colore della pelle uniformando l’incarnato.
Il blush invece, di un inquietante color nero, applicato prende una tonalità rosata più o meno intensa.

E la cosa ancor più interessante è che sono refillabili poiché sono in vendita anche solo le ‘teste’ contenenti le cialde.

mewe


Gli illuminanti hanno un applicatore che presenta alcuni ‘dentini’ per agevolare la stesura su ciglia e sopracciglia. infatti sono cremosi e glitterati e danno un tocco di luce a tutto lo sguardo.

Interessante la proposta di un ravviva mascara, un prodotto fatto apposta per diluire i mascara quasi terminati.
Si può usare con qualsiasi mascara perché non interferisce con la formula del cosmetico.

Oltre agli illuminanti Leggerissimo, il fondotinta e blush Magic wand e il ravviva mascara Refeel good, completano la linea:

  • Empower Color Lipstick Shh – tre tonalità nude matte
  • Empower Color Lipstick Boom – tre tonalità accese
  • Empower Color Lipstick Sbadabam – tre tonalità glitterate
  • Speackeasy – tre lip balm colorati
  • YesPLS! Plumping Lip Serum – siero labbra volumizzante
  • That’s it! – mascara nero
  • Oh la la – una palette da sei colori
  • Brush Double Sided – pennello doppio

Oltre ai cosmetici, Mewe ha creato una linea di merch comprendente cappellini, tote bag, candele e altri oggetti recanti il motto del brand ‘ A cuor leggero’!

INTIMINA

Cosmofarma 2024 intimina


L’unico stand che ho visitato con interesse nel padiglione 26, dedicato al settore farmaceutico e nutriceutico, è stato quello di Intimina.

Intimina è un marchio svedese specializzato nel benessere intimo femminile, che offre una vasta gamma di prodotti e informazioni per tutte le fasi della vita delle donne, dalla prima mestruazione alla menopausa.

È disponibile globalmente presso farmacie, studi medici e online, diventando un punto di riferimento nel settore.
Il team di Intimina ha creato un Comitato Consultivo Medico che fornisce informazioni e consulenza per lo sviluppo dei prodotti.
Inoltre, attraverso il blog del sito, fornisce informazioni e risponde alle domande delle donne che sono alle prese con i loro problemi intimi, anche grazie al supporto di medici specialisti.

Devo dire che sono rimasta sorpresa dal numero di modello di coppette mestruali che hanno portato, tutte diverse e con delle caratteristiche uniche.
Sono tutte in silicone chirurgico e sono progettate per ogni momento della vita di una donna, dalla coppetta easy per chi non l’ha mai usata fino a quella studiata per avere rapporti intimi anche durante il ciclo senza imbarazzanti fuoriuscite.

E pensare che io ho usato per vent’anni sempre lo stesso modello!

intimina


La linea di prodotti Intimina si concentra su due aree chiave della cura intima femminile:

  • Rinforzo del pavimento pelvico: La linea è progettata per prevenire e risolvere problemi legati al pavimento pelvico attraverso dei dispositivi e un allenamento muscolare che tonifica e rinforza l’area intima.
  • Igiene durante le mestruazioni: La linea offre una serie di prodotti per garantire tranquillità, igiene e comfort durante il ciclo mestruale, rappresentando la prima linea di prodotti dedicata a questo scopo.

E’ proprio per scoprire di più sull’allenamento del pavimento pelvico che mi sono avvicinata allo stand, incuriosita anche dai dispositivi esposti.
Pur sembrando dei sex toys, sono studiati per coadiuvare gli ‘esercizi di Kegel’ che rinforzano la muscolatura pelvica.
Questo allenamento consiste nella ripetuta contrazione del muscolo pubococcigeo ed è consigliato per evitare l’incontinenza urinaria, il prolasso uterino e per preparare la muscolatura al parto.

Le standiste sono state davvero esaustive nello spiegarmi la funzione dei dispositivi e le tipologie di coppette.
A questo proposito presto scriverò un articolo dedicato proprio a questo argomento.

MIIN

benton


Ho visitato lo stand di Miin cosmetics, un distributore di brand di cosmesi coreana molto famoso in Italia tanto da aver aperto anche alcuni negozi fisici nel nostro paese.

Ho potuto ammirare davvero tantissimi prodotti di innumerevoli brand tra i quali ho trovato anche qualche vecchia conoscenza.
Benton, ad esempio, è un marchio che ho utilizzato tanti anni fa, quando la skincare coreana non era ancora tanto famosa.

Benton è stato fondato nel 2011 da due fratelli che, non trovando dei cosmetici adatti alle loro pelli sensibili, hanno creato la propria linea di prodotti.
Si caratterizza per l’uso di ingredienti completamente naturali e altamente efficaci nelle loro formule.

Cosmofarma 2024 miin

G9 Skin fa parte del marchio coreano Berrisom e mi ha colpita per il packaging elegante e il design minimalista.
Offre i prodotti coreani più popolari in Europa, tra cui la maschera nera elasticizzante, il cushion con protezione solare e i celebri patch per il contorno occhi rosa.

miin laka


Di Laka mi sono piaciuti i colori particolari dei prodotti di make-up.
Laka è un marchio di cosmetici coreano fondato nel 2018 che si distingue come il primo marchio asiatico gender-neutral, promuovendo l’inclusività e la diversità.
Offre prodotti accessibili e inclusivi che sfidano le norme di bellezza tradizionali, garantendo una vasta gamma di tonalità e colori per esprimere liberamente l’individualità di ognuno.

Avrei voluto passare più tempo nello stand di Miin ma in quel momento non c’erano standiste disponibili e ho dovuto proseguire il mio giro.

STAND VISITATI AL VOLO

Alcuni stand li ho visitati proprio al volo, vuoi per il fatto che già conoscevo i prodotti esposti, vuoi perché c’era la ressa.
Comunque sono riuscita a fare qualche foto che ti mostro volentieri.

NARIKA

Cosmofarma 2024 narika


Avevo già visto Narika l’anno passato, lo stand quest’anno era un po’ più grande e hanno proposto l’intera linea di cosmetici di make-up e skincare.

E’ un’azienda emergente, 100% made in Italy, che offre prodotti di alta qualità a prezzi accessibili.
Con un packaging trendy, strizza l’occhio alle più giovani che vogliono truccarsi con prodotti sicuri e performanti.

narika

CENT POUR CENT

Cosmofarma 2024 cent pur cent


Anche il brand Cent pur Cent l’ho conosciuto nella passata edizione del Cosmofarma e devo dire che quest’anno hanno portato uno stand fantastico.
Molti più prodotti e una disposizione degli espositori a imitazione di una lussuosa profumeria. Stupendo!

Cent Pur Cent è un marchio belga di trucchi minerali fondato da Caroline Rigo, una rinomata truccatrice.
Offre prodotti semplici, sani e sostenibili, adatti a tutti i tipi di pelle e donne.

L’azienda si impegna per la massima naturalità, utilizzando ingredienti puri e evitando sostanze nocive focalizzandosi sia sulle tendenze moda che sull’aspetto benefico dei prodotti.

cent pur cent

BETER

beter Cosmofarma 2024


Mi sono fermata a guardare gli espositori di Burton trade, un distributore di brand spagnoli.
Il marchio che mi ha colpita maggiormente è stato Beter che ha portato prodotti davvero interessanti.

Opera nel campo degli accessori beauty quindi spazzole e altri oggetti per la cura dei capelli ma anche pennelli e blender da trucco, accessori per la nailcare, pinzette per sopracciglia e altri innumerevoli oggetti.

Sono rimasta particolarmente colpita dalla linea Natural fiber che utilizza, per tutti gli accessori in gamma, materiali a base di fibre di grano completamente biodegradabili, riducendo al minimo l’uso di plastica.

La nuova linea è stata sviluppata in risposta alla tendenza verso uno stile di vita sano e sostenibile e anche le confezioni sono realizzate in cartone certificato FSC, riflettendo un’impegno verso la sostenibilità ambientale.

Non solo, una intera selezione di spazzole per capelli, la Ocean, è realizzata con la plastica recuperata dall’oceano.

beter ocean

DI LUCA

di luca Cosmofarma 2024


E, a proposito di spazzole, ad un certo punto sono stata attratta da una nuvola di fiori di cotone dove erano adagiate delle spazzole dal design accattivante.
Di Luca è un brand che da anni crea prodotti per la cura dei capelli, dai cosmetici alle spazzole ad altri accessori.

In questo caso hanno voluto presentare delle spazzole ecosostenibili col fusto in Rhodoid, acetato di cellulosa derivante proprio dallo scarto della lavorazione del cotone.
Oltre a questo i dentini di queste spazzole sono in legno e si possono sostituire facilmente esattamente come il supporto in silicone dove sono inseriti.

OLFATTIVA

olfattiva Cosmofarma 2024


Ho visitato lo stand di Olfattiva veramente al volo e me ne sono pentita, soprattutto dopo essere riuscita a rubare una sniffata agli oli profumati esposti.
Spoiler: il mio preferito è Nuvole di crema!

Olfattiva è un’azienda che produce prodotti di aromaterapia e profumeria botanica, utilizzando i migliori oli essenziali globali per promuovere il benessere individuale e ambientale.
Offre una vasta gamma di prodotti collaborando con esperti nel campo impegnati direttamente nella ricerca, distillazione e aromaterapia.

HELAN

helan Cosmofarma 2024


Helan ha portato al Cosmofarma 2024 una nuova profumazione per quel che riguarda la linea I sorbetti.
La cherry berry, che ho anche odorato e che mi ha sedotto per l’intenso profumo di amarena iniziale ma che vira alla vaniglia nelle note finali.

Helan ha portato anche altre novità ma lo stand era sempre strapieno ed era difficile acchiappare al volo un responsabile per farmi raccontare di più.

APIVITA

apivita Cosmofarma 2024


Come già sai io adoro il brand greco Apivita e vado sempre a visitare lo stand quando è presente alle fiere.
Se vuoi sapere di più su Apivita ti invito ad andare a leggere la recensione che ho fatto su alcuni dei prodotti che ho usato.

i questa occasione, il brand ha portato una selezione di prodotti già in catalogo e le pochette in edizione limitata che propongono periodicamente.
In questo periodo, ad esempio, sono usciti dei kit di protezioni solari ma anche i Discovery set che contengono i prodotti best seller in travel size da portare in viaggio.
Tutti i set sono completati da pochette in tela molto belle.

ROGER GALLET

roger gallet


Anche Roger Gallet era presente in fiera con una selezione dei suoi prodotti di punta e anche qui sono riuscita a malapena a sniffare, per l’ennesima volta, il mio profumo preferito: Gingembre rouge.

La novità del periodo del brand francese è il profumo solido presentato sotto forma di stick da applicare sulla pelle.
Col 92% di ingredienti naturali e senza alcool è una alternativa perfetta per chi ha la pelle sensibile.

Va da se che lo proverò prima possibile!

CONSIDERAZIONI FINALI

C’erano ancora tantissimi marchi che desideravo scoprire e stand da esplorare, ma il mio tempo al Cosmofarma 2024 è stato troppo breve.
Tuttavia, spero di averti dato un’idea delle meraviglie che ho potuto ammirare, toccare e persino annusare.

Per il prossimo anno, pianificherò meglio la mia visita, poiché percepisco che questa manifestazione stia guadagnando sempre più rilevanza non solo nel settore farmaceutico, ma anche in quello dermocosmetico.

Sarei curioso di sapere quale marchio ti ha colpito di più e quale prodotto vorresti vedere recensito sul blog.
Farò del mio meglio per accontentarti.
Attendo con interesse i tuoi commenti e non dimenticare di dare un’occhiata alle storie in evidenza che ho condiviso su Instagram.

Condividi

Picture of Cristina

Cristina

Copywriter con quasi dieci anni di esperienza in articoli su bellezza, moda e lifestyle. Negli ultimi anni mi sono appassionata agli argomenti che riguardano le persone over 50.

2 risposte

  1. È ufficiale… con questo articolo la mia wish list si è allungata e anche di molto…. ❤️❤️
    La mia visa è già disperata 🤣😅🤣😅!!!
    Bellissimo articolo, complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI