banner oltre le apparenze

Beauty over50, fashion plussize, viaggi e lifestyle

Riquadro nero e sfondo beige

Sommario

I segreti della skincare over 50 per una pelle luminosa e sana

Sommario

i miei 50 anni
I miei primi 50 anni

Ciao, oggi sono pronta a svelarti i segreti della skincare over 50 che renderanno meno visibili i danni del tempo che passa.
Mai come questa volta l’articolo che vado a proporti è frutto della mia esperienza personale visto che ho doppiato la boa dei 51 e navigo felicemente verso i 52.

Mi sono resa conto che col passare del tempo ho cambiato modo di intendere la bellezza perché la mia pelle ha vissuto molte esperienze che l’hanno resa diversa.
Adesso è meno elastica, più irritabile e con zone molto secche quindi ho capito che devo proteggerla e coccolarla con dei trattamenti mirati.
Per questo la mia skincare è diventata cruciale, soprattutto durante l’inverno, quando il freddo può intensificare i segni del tempo.

Voglio quindi parlarti degli step fondamentali da fare giornalmente e dei prodotti da usare durante la skincare che faranno la differenza nella tua routine di bellezza.
Continua a leggere per scoprire i miei consigli per una bella pelle anche dopo i 50 anni!

INFLUENZA DELLA MENOPAUSA SULLA PELLE

La menopausa, periodo di transizione naturale nella vita della donna, porta con sé una serie di cambiamenti ormonali che possono avere un impatto significativo sulla pelle.
Dallo studio condotto dai laboratori Vichy emerge un dato significativo: il 40% delle donne over 45 inizia ad avvertire i primi segni della premenopausa sul proprio viso.

Il calo di estrogeni e progesterone, in particolare, determina una serie di effetti:

  • Riduzione della produzione di collagene e elastina: la pelle perde tono ed elasticità, diventando più sottile e fragile.
  • Secchezza cutanea: la diminuzione della produzione di sebo rende la pelle più secca, disidratata e pruriginosa.
  • Comparsa di rughe e linee sottili: la pelle perde la sua capacità di rigenerarsi e le rughe, già presenti, si accentuano.
  • Formazione di macchie scure: l’iperpigmentazione cutanea è un fenomeno comune durante la menopausa, causato da un accumulo di melanina.
  • Aumento della sensibilità cutanea: la pelle diventa più reattiva agli agenti esterni, come il sole o i prodotti cosmetici.


Oltre al trattamento mediante cosmetici mirati, puoi contrastare gli effetti della menopausa tenendo uno stile di vita sano e meno stressante possibile.
Prima di tutto devi bere molta acqua e seguire una dieta ricca di frutta, verdura e vitamine per mantenere la pelle idratata dall’interno.
Per gestire lo stress puoi seguire corsi di yoga o meditazione che ti insegnino le tecniche di rilassamento.

Io ho cominciato a far più attenzione a questi piccoli accorgimenti e ne sento i benefici, soprattutto l’apporto di acqua e vitamine ha migliorato tutto il mio fisico.
Puoi sicuramente reperire in rete anche altri accorgimenti per aiutare la tua pelle, il tuo corpo ma anche la tua mente ad affrontare il periodo della menopausa.

SKINCARE OVER 50 – QUANDO

skincare  over 50


Come abbiamo visto, la pelle tende a perdere elasticità e idratazione con l’età quindi una buona skincare l’aiuta a mantenersi idratata, luminosa e resistente.

  • Inizia subito: Non c’è un’età “giusta” per iniziare una routine di skincare. In realtà, è meglio iniziare presto e mantenere una buona igiene della pelle nel corso degli anni. Tuttavia, se hai trascurato la tua pelle finora, non è mai troppo tardi per iniziare.
  • Adatta la tua routine: Con l’età, potresti dover apportare alcune modifiche alla tua routine skincare. Ad esempio, potresti aver bisogno di prodotti più idratanti e specifici per l’anti-invecchiamento.
  • Visite regolari dal dermatologo: Programma regolari visite dal dermatologo per una valutazione della tua pelle. Il tuo dermatologo può consigliarti prodotti e trattamenti specifici per le tue esigenze.


Non importa se stai iniziando ora o se hai già una routine consolidata, la skincare è sempre un investimento nel tuo benessere.

SKINCARE OVER 50 – PERCHE’

skincare  over 50


Ma perché la skincare over 50 è così importante? Non solo per vanità, anzi i motivi sono tanti:

  • Prevenzione dell’invecchiamento precoce: La skincare adeguata può aiutare a prevenire i segni dell’invecchiamento precoce, come rughe e macchie scure.
  • Miglioramento della salute della pelle: Una buona skincare non riguarda solo l’aspetto, ma anche la salute della tua pelle. Una pelle ben curata è più resistente alle aggressioni ambientali.
  • Aumento della fiducia in se stessi: Sentirsi bene nella propria pelle è essenziale per la fiducia in se stessi. Una pelle sana e curata ti farà sentire meglio e più sicura di te stessa.


Come sai io ho sempre trattato la mia pelle con vari prodotti cosmetici ma da quando ho adottato una routine di skincare over 50 specifica, ho notato una grande differenza.
Usando prodotti mirati, la mia pelle è più idratata, elastica e luminosa.

Perciò non importa se hai 50, 60 o 70 anni, non è mai troppo tardi per iniziare a prendersi cura della propria pelle.

SKINCARE OVER 50 – COME

skincare  over 50


Dopo i 50 anni, una buona skincare può fare la differenza. Ecco alcuni step che ti consiglio per mantenere la tua pelle sana, idratata e protetta:

  • Detergere con dolcezza: Inizia con un detergente delicato che pulisca la pelle senza privarla del suo naturale equilibrio. Prediligi il detergente in mousse oppure un latte detergente, sono molto delicati e non seccano la pelle. Successivamente sarebbe meglio usare un tonico per riequilibrare il pH.
  • Nutrimento e idratazione intensi: Scegli una crema idratante ricca di ingredienti attivi come acido ialuronico, vitamina E e olio di jojoba. Nutri la pelle con componenti nutrienti come olio d’oliva, burro di Karitè, scegli creme con collagene, bava di lumaca e olio di vinaccioli dall’effetto riparatore e antiossidante.
  • Sieri rigeneranti: Introduci nella routine un siero concentrato di attivi che stimolino il rinnovamento cellulare. Scegli tra i sieri che sono ricchi di ingredienti come l’acido ialuronico, la vitamina C e il retinolo perché sono particolarmente efficaci.
  • Cura degli occhi e del collo: La pelle intorno agli occhi e al collo è spesso più sottile e delicata. Usa creme specifiche per queste zone e applicale con delicatezza.
  • Protezione solare: Non dimenticare mai la protezione solare, anche in inverno, per proteggere la pelle dai danni causati dai raggi UV. Scegli un solare da applicare dopo la crema o addirittura la crema giorno che abbia un fattore di protezione solare integrato.
  • Esfoliazione regolare: L’esfoliazione, sia chimica che meccanica, può aiutare a rimuovere le cellule morte della pelle e stimolare il rinnovamento cellulare. Tuttavia, è importante non esagerare per evitare irritazioni. Fatti consigliare da un professionista.


Sembrano tanti prodotti ma, credimi, questa routine di skincare over 50 non ti porterà via più di una decina di minuti al giorno.
Calcola che l’esfoliazione non va fatta più di due volte a settimana mentre, se scegli una crema che contenga già un filtro solare (almeno 50 SPF però) riduci la quantità di prodotti da applicare.

Inoltre, se di giorno preferisci usare una crema più ‘leggera’, per la notte scegli un prodotto specifico che sia più nutriente e con più ingredienti attivi.

Per quel che mi riguarda, d’inverno effettuo tutti i passaggi che ti ho descritto mentre d’estate alleggerisco un po’ la routine mantenendo però alcuni prodotti irrinunciabili.

I MIEI PRODOTTI PREFERITI

cosmetici


Mi permetto di suggerirti alcuni prodotti che ho usato e tutt’ora uso per la mia routine skincare over 50.

  1. Crema Idratante Intensiva: Amo molto la crema Sublime Tonic di Phynour, veloce nell’assorbimento senza lasciare sensazioni appiccicose, è ottima per pelle matura o secca, soprattutto se usata con un siero. L’uso costante promette un viso più tonico, disteso, con miglioramenti evidenti di idratazione, elasticità e grana della pelle.
  2. Siero Rigenerante: Il siero al mirto e lentisco di Officina dei Saponi della linea I Fermentati contiene sostanze emollienti e lenitive e ha un effetto anti-inquinamento e antiossidante grazie ai fermentati di mirto e lentisco. Contiene anche acido ialuronico per dare un plus di idratazione.
  3. Protezione Solare: Il mio alleato quotidiano contro i raggi UV è da tempo la crema solare di Skinius che contiene filtri chimici ma tra quelli meno aggressivi. Questa crema è ideale sotto il make-up, non interferisce con il fondotinta o altri prodotti lasciando la pelle morbida e dall’incarnato uniforme senza effetto untuoso.

CONSIDERAZIONI FINALI

Ricorda che la cura della pelle non è una questione di età, ma di amore per se stessi.
Fare una adeguata skincare over 50 non è solo un modo per apparire più giovane, ma un investimento nella tua salute, nel tuo benessere e nella tua fiducia in te stessa.

Seguendo una routine adeguata e personalizzata, iniziando presto e continuando ad adattarla con il passare degli anni, puoi mantenere una pelle radiante e in salute a qualsiasi età.
In alternativa puoi rivolgerti ad un centro estetico dove studiare dei trattamenti adatti al tipo di inestetismo che vuoi nascondere.

Fammi sapere come curi tu la tua pelle, quali sono i tuoi prodotti preferiti e se hai cambiato la tua skincare over 50. Non dimenticare di condividere i tuoi consigli e le tue esperienze nei commenti!

Condividi

Cristina

Cristina

Copywriter con quasi dieci anni di esperienza in articoli su bellezza, moda e lifestyle. Negli ultimi anni mi sono appassionata agli argomenti che riguardano le persone over 50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI