Beauty over50, fashion plussize, viaggi e lifestyle

Beauty over50, fashion plussize, viaggi e lifestyle

Riquadro nero e sfondo beige

Sommario

Cosa NON fare prima della fine dell’anno!

Sommario


Oggi voglio farti riflettere su cosa non fare prima della fine dell’anno.
Il perché è presto detto: negli ultimi giorni dell’anno ci ritroviamo tutti a tirare le somme dei 12 mesi appena passati e magari di sentirci in colpa per non aver fatto questa o quella cosa che avevamo segnato nella lista dell’anno precedente.

Quindi, pres* dalla frenesia vorremmo depennare qualche voce e decidiamo di farlo negli ultimi giorni di tempo ma ALT! Niente di più sbagliato.
Finiremmo per stressarci e stancarci senza aver nessun risultato.

Piuttosto prendiamone atto, cancelliamo la lista dell’anno passato stilandone una nuova con obbiettivi più accessibili o più importanti.

OBIETTIVI PER L’ANNO NUOVO

Prima di tutto stabilisci cosa non fare prima della fine dell’anno e usa questi ultimi giorni per riflettere su cosa vorresti disegnare sulla pagina bianca che ti si apre il 1 gennaio.

Anche perché stabilire degli obiettivi per il nuovo anno è un po’ come tracciare una mappa per il viaggio che vuoi intraprendere.
È importante perché ci aiuta a dare una direzione chiara alle nostre azioni e a dare un senso di scopo alla vita.

Inoltre, quando hai degli obiettivi definiti, hai anche dei punti di riferimento per valutare quanto sei vicino al traguardo.
Gli obiettivi aiutano anche a mantenere la motivazione perché ci saranno momenti in cui ti sentirai scoraggiat* o pers*, ma avere degli obiettivi ti ricorda il motivo per cui stai lavorando così duramente.

Per quel che mi riguarda ho creato un pdf stampabile con gli step dei vari obiettivi che mi pongo durante l’anno: (puoi scaricarlo QUI)

  • Obiettivi generali, dove scrivo tutto quello che vorrei realizzare durante l’anno e che aggiornerò man mano che mi verranno in mente.
  • Obiettivi per i 4 trimestri, ad esempio nel primo segno gli obiettivi a breve termine, quello dopo gli obiettivi da fare entro l’estate e così via.
  • Obiettivi emotivi, in questa pagina scrivo le problematiche emozionali con le quali mi scontro giornalmente e che, con l’aiuto della terapia psicologica, voglio affrontare e migliorare.
  • Obiettivi dell’anno seguente, tutti quei propositi a lunghissimo termine che mi impegneranno oltre al prossimo dicembre.

L’importante è essere sinceri con se stessi e scegliere degli obiettivi alla nostra portata, magari dividendoli in step.
Ad esempio, è più facile porci come obiettivo di dimagrire un chilo al mese piuttosto che dodici in un anno. Mentalmente è più affrontabile.

Ricordiamoci anche dei piccoli obiettivi che possono sembrare stupidi ma non lo sono affatto, tipo ‘voglio smettere di fare tardi’ o ‘voglio svegliarmi prima al mattino’.

COSA NON FARE PRIMA DELLA FINE DELL’ANNO

cosa non fare prima della fine dell'anno


Adesso ti voglio fare degli esempi per farti capire che tutto è rimandabile all’anno nuovo per permetterti di godere dei giorni di festa in pace.

Solo sulle questioni di salute non si può assolutamente procrastinare, se il medico ti da degli ordini che se rimandati influiscono sul tuo benessere devi iniziare subito.

Anche se si tratta di limitarsi con i dolci al pranzo di Natale, spiace ma bisogna farlo…

CAMBIO LOOK

Questi giorni di festa hai fatto shopping, guardato vetrine, letto giornali di moda e ti sei accort* che vuoi trasformare il tuo aspetto?
E’ capitato anche a me ma, perché affrettarsi? La procrastinazione può essere la chiave per scoprire un lato inaspettato di noi stessi.
Lascia che l’idea si culli nella tua mente per capire esattamente quale parte del tuo look vuoi cambiare.
Il bello del procrastinare questa decisione è che permette alla tua creatività di sbocciare senza pressioni. Quindi, goditi quest’ultimo scorcio dell’anno senza la fretta di una trasformazione immediata.

LE GRANDI PULIZIE

cosa non fare prima della fine dell'anno


Le grandi pulizie di casa sono una di quelle cose che spesso rimandiamo, aspettando il momento giusto o la giusta dose di motivazione.
E perché non godersi quest’atmosfera festiva senza l’ombra del rimorso per un battiscopa impolverato o un armadio in disordine?
La procrastinazione del riordino totale della casa permette di concentrarsi sull’essenza delle feste, con meno stress e più tempo da trascorrere con amici e familiari.
Soprattutto perché nei giorni di festa sicuramente la casa ne risentirà, avrai macchie e briciole ovunque e ti basterà dare una pulita sommaria.

Gennaio sarà il momento perfetto per far risplendere la casa, magari con una maratona di riordino che renderà la transizione verso il nuovo anno ancora più soddisfacente.

METTERSI A DIETA

Sì, la tentazione di iniziare la dieta pre-feste è sempre forte, ma c’è un motivo se le feste sono sinonimo di cibo delizioso e festeggiamenti.
Procrastinare la dieta non significa abbandonarla definitivamente, ma concedersi il piacere senza sensi di colpa durante questo periodo magico.

Il nuovo anno porterà con sé una motivazione in più per affrontare la dieta con rinnovato impegno magari con l’aiuto di un nutrizionista.
Nel frattempo, concediti il lusso di assaporare ogni delizia natalizia senza la pressione di calorie o regole alimentari rigide.

PIANIFICARE UN VIAGGIO

pianificare viaggi


Chi non ama sognare avventure e nuove destinazioni? Ma non devi mica scegliere adesso!
A meno che tu non stia organizzando le vacanze invernali, concediti il lusso di procrastinare la pianificazione.

In questo modo potrai scegliere con calma e far crescere l’attesa e l’entusiasmo per le meraviglie che il mondo ha da offrire.
Lascia che l’idea di esplorare luoghi nuovi e affascinanti si affacci nella tua mente senza fretta.

l’inizio del nuovo anno sarà il momento adatto per mettere a punto quei piani di viaggio, magari approfittando delle promozioni post-natalizie per rendere realtà i tuoi sogni di viaggio.

REALIZZAZIONE PERSONALE

Il nuovo anno è spesso associato a nuove risoluzioni e gettare le basi di progetti sia lavorativi che personali.
Sfido chiunque a non aver mai detto ‘col nuovo anno voglio fare…’ o ‘voglio iniziare questo…’
Ecco, la bellezza di procrastinare questo processo è che ti permette di esplorare meglio i tuoi bisogni e capire come agire per renderli realizzabili.

Lascia che la tua mente vaghi tra pensieri e progetti, magari troverai ispirazione durante i festeggiamenti di Capodanno o nelle chiacchiere con amici e familiari.
Gennaio sarà il momento perfetto per dare forma a queste idee e iniziare il nuovo anno con un piano di azione chiaro e motivante.

LETTURA DI LIBRI MAI APERTI

leggere tanti libri


I libri sono come piccole finestre verso mondi diversi, ma spesso la vita ci distrae dal godere di queste esperienze.
Lascia che il periodo festivo sia un momento di socializzazione, di condivisione e di festeggiamenti, senza il peso del dover completare una lista di letture.
Spostare la lettura dei libri a gennaio ti permette di apprezzare al massimo l’atmosfera delle feste e, allo stesso tempo, di goderti la lettura senza distrazioni.

Gennaio, con le sue giornate più tranquille e serenate dopo l’effervescenza delle festività, diventa il momento ideale per immergersi nelle pagine accumulate.
Sarà come ritrovare un amico, scoprire mondi nuovi o approfondire argomenti che ti affascinano.

Inoltre, il nuovo anno può portare con sé la motivazione e la freschezza necessarie per cogliere appieno il messaggio di quei libri che, spesso, ci aspettano pazientemente sullo scaffale.

CAMBIO ARREDAMENTO

Il restyling dell’arredamento è un’arte che richiede tempo e attenzione ai dettagli e quindi non è fattibile in pochi giorni.

Durante il periodo festivo, inoltre, la casa è spesso il centro di riunioni, feste e momenti speciali. Lascia che queste esperienze influenzino il modo in cui desideri che la tua casa ti accoglie.

Aspettare fino a gennaio per pianificare il rinnovo dell’arredamento ti permette di approfittare anche dei saldi e delle promozioni post-natalizie.
L’anno nuovo porta con sé nuove energie e spesso anche nuove tendenze di design, quindi gennaio sarà il momento perfetto per trasformare la tua casa in uno spazio che rispecchia al meglio la tua personalità.

CONCLUSIONI FINALI

cosa non fare prima della fine dell'anno


Questi sono solo alcuni esempi delle cose da non fare prima della fine dell’anno e da rimandare a gennaio.
Sono sicura che tu avrai già la tua lista di obiettivi da raggiungere nel nuovo anno e ti auguro di riuscire a depennare ogni voce.

Ricorda però che la procrastinazione può essere un’opportunità per abbracciare l’incertezza, lasciando spazio alla spontaneità e alla flessibilità.
A volte, concedersi un po’ di tempo extra può rivelarsi la chiave per trovare soluzioni o idee migliori di quanto avremmo mai immaginato!

Condividi

Picture of Cristina

Cristina

Copywriter con quasi dieci anni di esperienza in articoli su bellezza, moda e lifestyle. Negli ultimi anni mi sono appassionata agli argomenti che riguardano le persone over 50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI