linea radici

Grazie ai prodotti della linea Radici, ho l’occasione di parlarvi de La Saponaria, uno dei brand ecobio che più mi piacciono.

Chi mi segue sui social sa che utilizzo molto spesso i prodotti di questo marchio visto che pubblico un sacco di foto e di mini recensioni.
Tra l’altro, qualche tempo fa, sono stata ospite del blog de ‘Le blogger siamo noi‘ scrivendo un articolo proprio sulla maschera  peel off de La Saponaria.

Ho avuto spesso la possibilità di parlare con i ragazzi dello staff de La Saponaria durante fiere e manifestazioni dedicate al mondo dell’ecobio.
Tutti sono stati sempre estremamente gentili e mi hanno accolta con molta disponibilità.

Lo scorso anno al Sana, ad esempio, ho avuto la possibilità di fare il test computerizzato della pelle. E’ stato molto interessante scoprire che la mia pelle è diversa da quello che credevo.
Quest’anno approfitterò per fare il test sui capelli, sono proprio curiosa di vedere i risultati.

test della pelle

IL BRAND

La Saponaria nasce dall’incontro tra Luigi e la sua passione per i saponi e la frizzante creatività di Luisa.
Questo connubio sfocia prima nell’autoproduzione di saponi e poi nell’avvio di una azienda destinata a crescere seguendo la filosofia ecobio in tutti i suoi aspetti,

La parola d’ordine de La saponaria è cosmetici 100% consapevoli.
Questo significa scegliere e controllare accuratamente fornitori e ingredienti e studiare processi produttivi e packaging a basso impatto ambientale.

linea radici

In quest’ottica, La Saponaria, produce cosmetici certificati CCPB quindi privi di
sostanze nocive per la salute e l’ambiente.
I prodotti sono autocertificati Vegan e cioè non contengono nessun ingrediente di origine animale né tantomeno sono testati su di essi.
I prezzi dei cosmetici La Saponaria sono contenuti grazie al minor uso di packaging inutile o costoso e alla riduzione di tutto ciò che è superfluo.

La Saponaria sostiene le realtà locali acquistando le materie prime direttamente da piccole aziende che producono in maniera biologica.
Per quel che riguarda gli ingredienti che arrivano da paesi lontani, il brand vanta la certificazione FAIR TRADE.

Il packaging in bioplastica

novità del SANA

Da più di un anno La saponaria ha introdotto dei contenitori in bioplastica sostituendo man mano gli attuali pack di plastica tradizionale.

La bioplastica è composta da un materiale ricavato dalla canna da zucchero quindi è di origine biologica e non contiene alcun componente di origine fossile come il petrolio o il carbone.
Questo tipo di plastica è considerata ‘bio’ poiché è composta da materie prime di origine vegetale che sono rinnovabili (mais, canna da zucchero, etc) e il processo di produzione non rilascia CO2 nell’atmosfera.

Occorre però fare una distinzione tra bioplastica e plastica biodegradabile.

Nel primo caso il contenitore è riciclabile ma non compostabile mentre nel secondo caso la plastica può essere smaltita nell’organico perché sì degrada nell’ambiente senza inquinare.

Questo secondo tipo di plastica non è utilizzabile in campo cosmetico poiché le formulazioni dei prodotti potrebbero interferire sull’integrità del materiale.

LA LINEA RADICI DI LA SAPONARIA

novità del SANA la saponaria

La linea Radici di La Saponaria è stata presentata al sana 2018 ed è composta da due deodoranti in roll-on, due creme per il corpo, due doccia schiuma e un gel all’aloe vera al 99%.

Gli ingredienti attivi principali sono derivanti da radici come lo zenzero, l’iris o la carota, proprio per questo hanno dei profumi particolari che ricordano la terra ma anche le spezie e i fiori.

Tutti i prodotti della linea Radici sono ecologici dentro e fuori poiché sono contenuti nei flaconi in bioplastica.

Avrei voluto comprare un esemplare per ogni tipo di prodotto ma i deodoranti erano già sold out in fiera e il gel di aloe lo avevo appena acquistato di un’altra marca.

Ho preso però il detergente e la crema per il corpo e ammetto di aver avuto qualche difficoltà nello scegliere le profumazioni poiché entrambe sono molto insolite e rispecchiano i miei gusti. 

DETERGENTE CORPO VANIGLIA E CAROTA – DOLCE SCHIUMA
linea radici

Questo bagnodoccia si presenta come un gel giallo dal profumo delicatamente vanigliato ma con una nota frizzante dovuta allo zenzero e alla melissa.

Pur essendo molto delicato, ha un alto potere lavante e fa una leggera schiuma che si sciacqua senza problemi.
Personalmente ho trovato questo bagnodoccia molto piacevole perché lascia la sensazione di freschezza e di pulizia.  

Dopo l’utilizzo la pelle rimane morbida e vellutata ma io ho comunque applicato la crema della linea Radici, di cui vi parlo successivamente, perché il bagnodoccia non idrata a sufficienza la mia pelle tendente al secco.

Inci

Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Ammonium Lauryl Sulfate, Coco-Glucoside, Melissa Officinalis Leaf Water*, Glyceryl Oleate, Cocamidopropyl Betaine, Parfum**, Glycerin, Malva Sylvestris Flower/Leaf Extract*, Zingiber Officinale Rhizome Extract, Vanilla Planifolia Bean Extract, Vetiveria Zizanoides Root Oil, Daucus Carota Sativa Root Extract*, Sodium Benzoate, Benzyl Alcohol, Sodium Chloride, Potassium Sorbate, Tocopherol, Helianthus Annuus Seed Oil, Sodium Phytate, Sodium Dehydroacetate, Limonene**, Citric Acid
(*da agricoltura biologica, **origine naturale)

L’inci è completamente verde, all’interno si può notare la presenza di tensioattivi vegetali e molti ingredienti attivi:

  • La carota che protegge e idrata l’epidermide rendendola morbida ed elastica.
  • L’acqua di vaniglia con un’azione rilassante e addolcente che nutre e rigenera la pelle.
  • Lo zenzero e l’acqua costituzionale di melissa con il loro potere purificante, rivitalizzante, tonificante e antiossidante.
  • La malva e l’aloe con azione antinfiammatoria, leniscono e rinfrescano la pelle.

CREMA CORPO IDRATANTE – SORBETTO DI FIORI E RADICIlinea radici

La crema, color bianco spento, ha una consistenza estremamente morbida e vellutata.
In questo caso il profumo è molto particolare, sa’ di radici e terra con una nota molto intensa di zenzero.
E’ una fragranza che può non piacere quindi, a chi ama i profumi dolci, fruttati o floreali, consiglio di scegliere l’altra referenza che sa di vaniglia e cacao.
Ho avuto io stessa l’occasione di provare alcuni campioncini di quella crema e trovo che il profumo sia paradisiaco.

Questa crema corpo è veramente molto idratante e nutriente, la pelle rimane morbida e piacevole al tatto per più giorni.
La formulazione è ricca di sostanze idratanti quindi la crema rimane leggera e si assorbe velocemente senza lasciare la pelle unta.

Inci

Aqua, Lavandula Hybrida Flower Water*, Cetearyl AlcoholVaccinium Myrtillus Fruit Water*, Helianthus Annuus Seed Oil*, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Coco-Caprylate/Caprate, Caprylic/Capric Triglyceride, Glyceryl Stearate Citrate, Glycerin, Iris Pallida Root Extract*, Zingiber Officinale Rhizome Extract, Arctium Lappa Root Extract*, Sodium HyaluronateGlyceryl Caprylate, Saccharide Isomerate, Sodium Pca, Fructooligosaccharides, Propanediol, Tocopherol, Lecithin, Ascorbyl Palmitate, Parfum**, Xanthan Gum, Benzyl Alcohol, Sodium Dehydroacetate, Benzoic AcidSodium PhytateLinalool**, Citronellol**, Citric Acid, Sodium Citrate
(*da agricoltura biologica, **origine naturale)

Anche questo inci è perfetto, all’interno della crema si trovano:

  • L’acqua costituzionale di mirtillo nero con azione rigenerante, nutriente e protettiva.
  • L’estratto di iris che con l’acido ialuronico mantiene la giusta idratazione e inoltre è un seboregolatore e ha un azione deodorante.
  • La radice di bardana e lo zenzero con effetto rivitalizzante, tonificante e purificante
  • La lavanda e l’aloe che calmano e leniscono la pelle dando un effetto rinfrescante.

CONSIDERAZIONI FINALI

Dal tono della recensione potete capire sicuramente che la linea Radici di La Saponaria mi è piaciuta tantissimo. Non ve l’ho ancora detto ma il bagnodoccia l’ho acquistato due volte perché lo adoro letteralmente.

Anche la crema l’ho amata sia per la consistenza che per l’idratazione ma, pur piacendomi l’odore, la prossima volta acquisterò l’altra profumazione.

E voglio anche provare uno dei deodoranti roll-on, sopratutto ora che ho fatto pace con quel tipo di applicatore.

Voi conoscete sicuramente La Saponaria, avete acquistato alcuni loro cosmetici? cosa ne pensate dell’utilizzo della bioplastica per i loro contenitori? aspetto i vostri commenti.

INFO DEI PRODOTTI

Nome del prodotto: Detergente corpo Vaniglia e Carota – Dolce Schiuma, Crema corpo idratante – Sorbetto di fiori e radici
Brand: La Saponaria
Packaging: Flacone in bioplastica. vasetto in bioplastica
Quantità: 200 ml, 180 ml
Reperibilità:
Costo: 5,90 €, 13,90 €

la saponaria

Vi invito a seguirmi anche su:
FACEBOOK
Dove posto i link dei nuovi articoli del blog ma anche notizie su beauty, fashion e lifestyle.
INSTAGRAM
Qui trovate immagini del mio quotidiano, i miei make up, mini video recensione e, nelle STORIES, le anteprime e le news di quel che troverete sul blog.
NEWSLETTER
Se non volete perdere nessun articolo del blog, vi invito a iscrivervi alla newsletter. Vi disturberò solo due volte al mese e in più, in ogni mail, vi segnalerò negozi on line che effettuano delle promozioni o vi fornirò codici sconto personalizzati.

L’articolo contiene link affiliati Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *