natyoure

Natyoure è un brand che ho conosciuto nel 2016 durante una manifestazione fieristica che si svolge nella mia città.
Trieste ospita, una volta all’anno, una manifestazione dedicata all‘olio extravergine d’oliva dal nome Olio Capitale.
A questa fiera partecipano tantissimi produttori e addetti al settore provenienti da tutta Italia e parte dell’Europa.
Se fino a qualche anno fa visitavo la fiera solo a titolo di Food Blogger, da qualche tempo ho affinato l’attenzione e mi sono resa conto che sempre più aziende propongono anche cosmetici a base di olio d’oliva.
I cosmetici di cui vi parlo oggi erano esposti allo stand dell’Oleificio Mossa Domenica ed erano i prototipi, quindi avevano un packaging diverso.natyoure

Mentre mio marito degustava l’olio, io non ho potuto fare a meno di chiedere informazioni alla standista che, solo dopo, ho scoperto essere Mina Mossa, una dei titolari.
Tra un assaggio di olio e l’altro abbiamo parlato del mio beautyblog che a suo tempo era ancora in fase embrionale.
Probabilmente catturata dal mio entusiasmo mi promise di spedirmi alcuni campioni della nuova linea.

Da quel giorno passò più di un anno e una sera, rileggendo gli articoli del mio blog di cucina, ricordai di quella conversazione e decisi di scrivere una mail a Mina.
Con mia grande sorpresa non solo si ricordava di me ma anche di quella promessa e dopo qualche mese mi arrivò una busta piena di cosmetici della nuova linea che era riuscita finalmente a produrre.

natyoure

NATYOURE

La linea Natyoure è molto vasta e copre tutti i bisogni dalla skincare alla bodycare ai prodotti per capelli. In più ci sono prodotti specifici per uomo, e creme solari.
Molti sono i cosmetici con formulazioni biologiche anche se ancora non sono certificati, gli altri hanno comunque INCI accettabili.

Tra i componenti di questi cosmetici è quasi sempre presente l’olio d’oliva derivante da agricoltura biologica certificata.

Io ho potuto provare parecchie referenze, creme per il viso, per le mani, piedi e corpo, detergente intimo e latte struccante.
Con alcuni di questi cosmetici è scoppiato un amore immediato come per esempio con i due che vi vado a presentare.

natyoure

LATTE DETERGENTE

Ormai saprete che il latte detergente non è il mio prodotto preferito per togliere il trucco. Spesso mi unge la pelle o mi appanna la vista.
Il latte di Natyoure, per fortuna, non mi da’ questi inconvenienti anzi, la pelle viene pulita perfettamente e il fastidio agli occhi è quasi inesistente.
Di consistenza fluida e leggermente profumato, è estremamente delicato e non lascia la pelle arrossata o pesante.
Si può usare sia con i classici dischetti di ovatta che direttamente sul viso, massaggiandolo per far sciogliere il trucco e rimuovendolo con una spugna o una pezzuola.
Sono rimasta molto sorpresa che sia riuscito a togliere anche il mascara più tenace e il fondotinta più coprente.

natyoure

INCI

Aqua°°, Prunus Amigdalus Dulcis Oil°°*, Ethylhexyl Palmitate°, Sesamum Indicum Oil°, Glyceryl Stearate°, Glycerin°°, Cetearyl Alcohol°, Olea Europaea Fruit Oil°°*, Chamomilla Recutita Extract°*, Parfum°, Citric Acid°°, Tocopheryl Acetate°, Triethyl Citrate°, Potassium Sorbate°, Sodium Benzoate°.

*da agricoltura biologica certificata.

Come vi dicevo l’inci è ottimo, in questo caso il potere struccante deriva dall’olio di oliva, quello di mandorle e l’olio di sesamo che inoltre promuove la capacità di rigenerazione della pelle.
L’effetto lenitivo è dato dalla presenza dell’estratto di camomilla.

natyoure

SIERO ANTIETA’ CON ACIDO IALURONICO

Ho adorato questo siero e l’ho usato fino a quando, arrivato a fine PAO, ha cambiato un po’ colore e odore.
La boccetta contiene ben 50 ml di prodotto e, pur usandolo mattina e sera, non sono riuscita a finirlo anche perché un pump è sufficiente per l’intero viso.

Leggero, per niente viscido o unto, si assorbe velocemente e non interferisce col resto della skincare o con il make up.
L’epidermide rimane idratata e morbida per tutto il giorno, dopo qualche mese ho notato anche che la pelle era più tonica ed elastica.

natyoure

INCI

Aqua°°, Glycerin°, Rosa Centifolia Flower Water°°, Sorbitol°, Sodium Hyaluronate ? , Panthenol°, Potassium Sorbate°, Xanthan Gum°°, Tocopheryl Acetate°, Hydrolyzed Elastin ? , Benzyl Alcohol°, Propanediol°, Citric Acid°°, Sodium Benzoate°.

Come vi dicevo alcuni cosmetici Natyoure, come questo siero,  non sono dichiarati BIO dall’azienda e in effetti  in questo INCI ci sono due ingredienti dubbi.
Sia il Sodium Hyaluronate che L’Hydrolyzed Elastin potrebbero essere di derivazione animale, anche se ormai i produttori di cosmetici preferiscono usare i derivati vegetali.
Purtroppo però non sono riuscita a trovare informazioni più dettagliate quindi lascio il punto di domanda.
Appena possibile aggiornerò l’inci.
A parte il già citato acido ialuronico, troviamo il sorbitolo che è idratante e condizionante e l’acqua di rosa che ha effetto lenitivo e  protettivo.

CONSIDERAZIONI FINALI

Quel che più mi dispiace è di non potervi dare informazioni più dettagliate perché l’azienda è giovane e sta cercando il suo posto nel mondo della cosmesi.
Il sito è ancora in fase di allestimento e non ci sono account social da poter seguire.
Vi prometto che appena avrò novità ve le comunicherò sia sui miei social che nelle future recensioni che troverete qui sul blog.

Se siete interessati all’azienda e ai loro prodotti vi lascio comunque l’indirizzo e-mail dove chiedere informazioni.

Oleificio Mossa Domenica

Via Thaon De Revel
Sannicandro Di Bari
70028
Sannicandro di Bari (BA)
oleificiomossa@libero.it

Ringrazio ancora Mina che mi ha mandato tutti i prodotti da provare, vi lascio il video dove vi parlavo di questa bella realtà, spero vi piaccia.
Al prossimo post!

 

NATYOURE – Una bella novità targata Oleificio Mossa Domenica ultima modifica: 2018-11-30T16:47:34+00:00 da Cristina Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *