Qualche tempo fa, ho avuto la possibilità di testare l’intera linea bio all’aloe, grazie ad una specie di concorso sul sito de I Provenzali bio.
C’erano solo pochi pacchi tester disponibili e con mia somma gioia sono stata scelta per riceverne uno.
Sinceramente non mi aspettavo di trovare nel pacco tante confezioni full size quindi potete immaginare la mia felicità.
Ho iniziato immediatamente a usare i prodotti per poter riferire il mio feedback sia all’azienda, tramite questionario da compilare, sia a voi con un video.

azienda e packaging

Prima di parlare dei prodotti vorrei soffermarmi sull’azienda e i packaging.
Inanzitutto I Provenzali bio ha una certificazione CCPB che vigila sulla provenienza degli ingredienti, è certificata LAV, VeganOK e Made in Italy.
E’ dermatologicamente testata anche per i metalli pesanti quali nichel, cobalto e cromo.
Ha tutta una serie di accorgimenti per impattare il meno possibile sull’ecosistema.
I packaging sono totalmente riciclabili, e vengono controllate scrupolosamente le emissioni di CO2 e di utilizzo dell’acqua.
Tutti i packaging de I Provenzali bio hanno una doppia etichetta removibile dove si possono leggere tutte le informazioni sulle certificazioni e gli inci con le specifiche degli ingredienti.
Ho apprezzato moltissimo questo tipo di comunicazione trasparente e dettagliata.
Ma passiamo alla recensione dei prodotti.
Ho ricevuto un trittico di prodotti per capelli che mi è piaciuto molto, shampoo, balsamo e maschera.

shampoo

Lo shampoo si presenta sotto forma di gel trasparente di consistenza non molto densa con un buon profumo di fresco.
Mi è piaciuto perché fa schiuma e lava bene la cute, non mi ha creato arrossamenti, fastidi e nemmeno ha riacutizzato il mio problema di forfora.
Purtroppo i miei capelli tinti e sfibrati si sono ritrovati secchi e stopposi quindi l’uso del balsamo/maschera è stato assolutamente necessario.

balsamo

Il balsamo si presenta come una crema fluida, forse un po’ troppo, che tende a scivolare se i capelli sono troppo bagnati.
Anch’esso ha un buon profumo di fresco e lascia i capelli morbidi al tatto e disciplinati limitando un po’ l’effetto crespo anche se non del tutto.

maschera per capelli

La maschera è il prodotto I Provenzali bio che in assoluto mi è piaciuto di più.
Usata dopo lo shampoo e tenuta in posa per 5 minuti ha donato morbidezza ai capelli  lasciandoli lisci e lucenti quasi come se avessi usato un prodotto siliconico.
La maschera ha una classica consistenza densa e morbida, si applica facilmente e ha lo stesso profumo di fresco degli altri prodotti per capelli.
Nonostante io sia una persona maldisposta verso i prodotti che abbisognano di un tempo di posa, ammetto di esserne rimasta colpita e sicuramente ricomprerò questa maschera.

detergente intimo

La prima cosa che mi ha colpita di questo detergente intimo è stata la consistenza cremosa in confronto ad altri detergenti che schizzano da tutte le parti.
Il profumo è buono, la schiuma è morbida e lava bene.
L’uso di questo prodotto non mi ha creato fastidi, arrossamenti o bruciori, non secca le mucose e non le irrita.
Davvero un ottimo detergente per chi ha bisogno di un prodotto delicato e lenitivo.

salviette intime

Le salviette intime mi son piaciute talmente tanto che le ho ricomprate.
Il pacchetto da 12 è molto piccolo e comodo da portare con se in borsetta.
La salvietta usata si può gettare nel wc perché biodegradabile.
Mi sono trovata bene con queste salviette sopratutto perché non ho sentito la sensazione di bruciore/freschezza dopo l’uso.
Queste sono molto delicate, morbide, profumate e sopratutto non provocano irritazioni.
Se posso trovare un difetto io le preferirei un poco più imbevute perché sopratutto le ultime mi sono sembrate un po’ secche. (problema dovuto anche alla classica chiusura adesiva che tende ad aprirsi)

gel di aloe

Il gel di aloe, prodotto di punta della linea, è stato difficile da recensire visto che ormai sapete tutti che la consistenza gel non è la mia preferita.
Avendone però un tubetto da testare mi sono ingegnata e l’ho usato un po’ ovunque.
La sua consistenza è un po’ strana, leggermente granulosa e densa, somiglia alla gelatina per dolci quando inizia a rassodarsi.
L’odore è lievissimo e non fastidioso, ovviamente bisogna aver pazienza quando lo si stende perché non si assorbe subito.
L’ho usato sulle punture di zanzara dove mi ha lenito il prurito anche se il ‘ponfo’ rosso è rimasto.
L’ho applicato anche sull’herpes e sull’afte che ho avuto sulle labbra e anche dentro la bocca. Ebbene si l’ho applicato anche sulle mucose labbiali e non sono morta, è servito per disinfiammare e lenire il bruciore.
Per la post depilazione in ‘zona bikini’ l’ho apprezzato molto perché mi ha anche evitato la comparsa dei malefici puntini rossi.
Mio marito lo ha usato e molto apprezzato sulla pelle scottata dal sole, in pratica l’ho glassato col gel di aloe come si ricopre una torta con la pasta di zucchero.
Da ora in poi non resterò mai senza gel di aloe.

deovapo

 

Per ultimo ho lasciato il prodotto che mi ha delusa e che proprio non mi è piaciuto: il deodorante no gas.
Appena applicato ha un profumo buonissimo, di fresco e pulito ma su di me, nonostante non abbia un sudore particolarmente acido, dura al massimo tre ore.
Gli ho dato parecchie possibilità ma col caldo estivo al primo accenno di intensa sudorazione prende un odore tremendo.
Credo non sia nemmeno il fatto che ‘sparisce’ ma proprio inizia lui a maleodorare in combinazione con il sudore.
Ammetto di puzzare meno senza deodorante che usando questo prodotto.
Ho sentito anche pareri positivi da altre persone che lo usano quindi se cercate un deodorante biologico dategli una possibilità ma tenetevi pronti anche a una delusione.

CONSIDERAZIONI FINALI

Spero con quest recensione di esservi stata utile, lasciatemi un commento se volete raccontandomi le vostre esperienze con questo brand o con questa linea se l’avete provata.
Qui sotto trovate il mio video review. Al prossimo post

 Vi invito a seguirmi anche su:

FACEBOOK
Dove posto i link dei nuovi articoli del blog ma anche notizie su beauty, fashion e lifestyle.

INSTAGRAM
Qui trovate immagini del mio quotidiano, i miei make up, mini video recensione e, nelle STORIES, le anteprime e le news di quel che troverete sul blog.

NEWSLETTER
Se non volete perdere nessun articolo del blog, vi invito a iscrivervi alla newsletter. Vi disturberò solo due volte al mese e in più, in ogni mail, vi segnalerò negozi on line che effettuano delle promozioni o vi fornirò codici sconto personalizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *