Fenty beauty

Nel settembre del 2017 è uscita in America la nuovissima linea Fenty Beauty by Rihanna ma noi italiani abbiamo dovuto attendere fino ad aprile di quest’anno per poterla ammirare e acquistare.

La linea

Il concept su cui si è focalizzata Rihanna nel creare la sua linea è l’inclusività cioè prodotti che siano adatti a tutti gli incarnati e che diano un aspetto elegante e curato con tocchi di luminosità sorprendenti.
La linea Fenty Beauty  è composta per la maggior parte di prodotti per la base viso, primo su tutti un primer Pro Filt’r Istant Retouch che assicura lunga durata al make up con un effetto opaco ma luminoso e un tocco di idratazione.

Poi ci sono fondotinta, cipria, illuminanti e stick per contouring. Non mancano però i prodotti per le labbra che vanno dal lucidalabbra Gloss Bomb  di un color nude adatto a tutte all’intenso rossetto liquido Stunna Lip Paint di un rosso neutro perfetto per ogni carnagione. 
Della linea di rossetti ne parlerò dopo, mostrandovi quello che ho comprato io.

Fenty beauty

Fondotinta

Il prodotto principale della linea è il fondotinta Pro Filt’r Soft Matte Longwear Foundation proposto in ben 40 colorazioni per soddisfare tutti i tipi di carnagione.  Il finish è opaco ma molto naturale, la formula oil free e long lasting assicura una lunga durata.

La coprenza è media ma volendo si può fare una seconda applicazione perché il prodotto si stratifica facilmente senza appesantire l’incarnato.
Anche se il brand assicura che è perfetto su tutti i tipi di pelle lo sconsiglio su quelle molto secche poiché è un fondotinta asciutto che tende ad alzare le pellicine e ad essere meno confortevole.
A questo proposito vi consiglio di stenderlo poco alla volta e velocemente perché tende ad asciugarsi subito.

Sulla mia pelle normale si comporta egregiamente e anche a distanza di ore dall’applicazione non noto zone lucide o viceversa secche e sinceramente l’ho sempre portato fino a sera struccandone una buona parte quindi la durata è veramente alta.

Fenty beauty fondotinta

Fenty beauty fondotinta

La boccetta è estremamente elegante, in vetro satinato e tappo rosa cipria, non sarà comodo da portare in viaggio ma è perfetto da esporre sul tavolo da make up come fosse un gioiello.

Per applicare il fondotinta uso inizialmente un pennello (duo fibre)per stenderlo e poi una blender per uniformarlo e fonderlo con la pelle. Fenty Beauty propone accessori di questo tipo ma per ora non li ho acquistati.

Fenty beauty fondotinta

L’unico problema che ho riscontrato in questo fondotinta è piuttosto fastidioso, il colore si ossida dopo pochi minuti dall’applicazione. Per un prodotto di un brand medio/alto com’è Fenty Beauty questo fatto è abbastanza sgradevole.

Mi consola il fatto che andando verso l’estate e abbronzando il viso la tinta sarà perfetta.
Purtroppo se vorrò continuare a usare questo tipo di fondotinta anche in inverno dovrò ricomprarlo ma di una o due tinte più chiaro.

Fenty beauty fondotinta

Ovviamente l’INCI è un ‘accozzaglia’ di prodotti sintetici e chimici , anche se in fondo alla lista gli estratti di ananas, papaya e guaranà sembrano strizzare l’occhio alle amanti del green.

Fenty beauty fondotinta

Blush in stick

Fenty Beauty ha fatto uscire anche due tipi di prodotti in stick che vengono commercializzati sia singoli che in set da tre pezzi. Hanno il pack calamitato quindi possono essere riposti in modo ordinato e sono comodi da trasportare.

Il primo tipo di stick sono i Match Stix Matte, dedicati al contouring e declinati in 20 tonalità, adatti a scolpire il viso con sapienti giochi di chiaroscuro.
Per ‘par condicio’ ci sono anche i  Match Stix Shimmer, in dieci tonalità, luminosi e colorati adatti come blush e come illuminanti che regalano all’incarnato un fantastico aspetto glowy.

Fenty beauty stick shimmer

Fenty beauty stick shimmer

Fenty beauty stick shimmer

Io ho preso proprio uno di questi sticks shimmer volendolo usare sia come blush che come ombretto. Il colore è bellissimo, un pesca rosato molto luminoso.
Al momento della stesura però ho trovato qualche difficoltà poiché il prodotto è poco scorrevole e tende a spostare il fondotinta se viene premuto troppo sulla pelle. Ho provato ad applicarlo con un pennello attingendo direttamente dallo stick ma niente da fare.
A quel punto ho deciso di scaldare il prodotto con le dita, e poi picchiettarlo direttamente  sulle guance cercando di sfumare bene. In questo modo poco ortodosso sono riuscita ad ottenere un buon risultato, il colore è delicato ma molto luminoso.

Da quel che ho potuto capire dalle recensioni che ho trovato in rete, gli sticks hanno stesura e resa differente uno dall’altro quindi non è detto che tutti quelli shimmer siano difficili da applicare come lo è stato questo.
Ad ogni modo ho voluto usarlo anche come ombretto e mi è piaciuto proprio per le sue peculiarità di base, colore intenso ma delicato e luminosità accentuata.

Fenty beauty stick shimmer

Anche in questo caso, come potete notare, l’inci non è green ma non potevo sicuro aspettarmi qualcosa di diverso.

Fenty beauty stick shimmer

Illuminante

Come se non bastasse la luce data dallo stick, ho comprato anche un duo di illuminanti.
Fenty Beauty propone i Killawatt Freestyle Highlighter, due in monocolore e quattro in bicolore.

Non si può non citare l’illuminante più bello e più desiderato dalle makeup addicted, Trophy Wife, che ha una tinta oro che vira sull’acido, una cascata di luce dorata che ognuna di noi vorrebbe indossare ma che, ahimé, non a tutte dona. Io l’avrei comprato solo per aprirlo ogni tanto e bearmi della sua bellezza.
Tornando sulla terra, la seconda colorazione mono è Metal Moon, un bianco luminoso ma freddo, niente a che vedere con lo splendore di Trophy Wife.

Fenty beauty illuminante

Fenty beauty illuminantePrima di parlarvi del prodotto in se, voglio mostrarvi la bellezza del pack.
La scatolina è in plastica bianca olografica dove i riflessi interni cambiano dal viola, al blu, al verde a seconda di come la luce la colpisce. E’ stupendo!
Fenty beauty illuminante

Fenty beauty illuminante

Delle quattro proposte bicolore io ho scelto la più chiara, Lightning Dust/Fire Crystal.
La prima tinta è satinata e ha un effetto discreto e soft perfetto per tutti i giorni, l’altra invece è molto scintillante, una pennellata di luce che da un effetto shine intenso e adatto a serate in discoteca.

Ammetto che li adoro tutti e due, tra l’altro sono semplici da applicare sia con le dita che con un pennellino, non spolverano e durano a lungo.

Fenty beauty illuminante

Vabbè, io gli INCI ve li metto lo stesso ma ormai avete capito che questi prodotti non contengono nulla di diverso dai soliti cosmetici convenzionali.

Fenty beauty illuminante

Rossetto

Dei prodotti per le labbra vi ho parlato all’inizio del post e come dicevo oltre al gloss e al rossetto liquido, Fenty Beauty ha lanciato una linea di rossetti dal finish opaco, i Plush Matte Lipstick chiamati Mattemoiselle. 

Proposti in 14 tonalità, sfoggiano colori anche un po’ azzardati come il verde spento di Midnight Wasabi o il blu elettrico di Clap Back per non parlare del lilla One of The Boyz. Ci sono comunque anche dei bei nude, dei marroni caldi e i fuxia sia accesi che spenti. Non manca il rosso cupo che tanto mi piace (e che somiglia vagamente a Beverly) e che ovviamente ho comprato, ecco a voi Ma’damn!

Fenty beauty rossetto

Fenty beauty rossettoFenty beauty rossetto

Partiamo dal pack, tanto bello con quel color oro rosa e la forma slanciata quanto plasticoso e leggero che da l’impressione di rompersi appena lo si stringe tra le dita.

Un altra cosa che mi ha lasciata perplessa è la quantità di prodotto, 1,7 g … un po’ pochino non vi sembra? E’ vero che il costo non è eccessivo, però se si sommano il poco prodotto e il pack scarso  sinceramente sembra troppo.

Fenty beauty rossetto

Il colore del rossetto è spettacolare, un rosso scuro, intenso con una punta di lampone che lo raffredda un po’.
La stesura è semplice poiché il rossetto scivola bene sulle labbra, chi come me non ama l’applicatore stilo dovrà però ricorrere all’ausilio di un pennellino.

Il finish è opaco ma vellutato e sulle labbra rimane confortevole e non migra nelle rughette. La durata è media  ma non supera indenne un pasto e quindi va riapplicato, non è no transfert perciò attenzione ai baci 🙂

Fenty beauty rossetto

Ad ecco l’inci sul retro della scatola. Niente di nuovo anche su questo fronte.

Fenty beauty rossetto

Tirando le somme posso dirvi che questa Fenty Beauty a me piace moltissimo tanto che per la prima volta in vita mia sono entrata in profumeria e ho speso un capitale in prodotti di una stessa collezione. Tra l’altro Rihanna mi sta anche simpatica, mi piacciono le sue canzoni, insomma sono proprio soddisfatta di tutto … e credo che dal tono di questo articolo si sia capito.

Brand: Fenty Beauty by Rihanna
Quantità: Fondotinta 32 ml, Stick 7,1 g, Illuminante 2×3,5 g, Rossetto 1,7 g
Reperibilità: Sephora negozi fisici e online, Amazon
Costo: Fondotinta 33 €, Stick 24 €, Illuminante 33 €, Rossetto 17,90 €

Fenty beauty make up

Fenty beauty make upFenty beauty make up

Qui sopra trovate le foto del risultato del tutorial che vi mostro nel video, oltre ai prodotti Fenty Beauty ho usato anche:
– Correttore Liquid Camouflage di Catrice
– Cipria Drama Matt di Neve cosmetics
– Terra ‘Gotham’ di Nabla (come ombretto nella piega)
– Eyeliner di Collistar LE Illy Caffè 
– Mascara Paradise Extatic di L’Oréal
– Matitone per sopracciglia effetto tattoo di Collistar LE Illy Caffè n°2

Fatemi sapere se anche voi avete comprato qualcosa di Fenty Beauty e come vi siete trovate. Al prossimo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *