Per presentare al meglio gli articoli che ho ricevuto per questa collaborazione, ho deciso di iniziare una nuova tipologia di post, quella degli outfit. La location che ho scelto per fare il primo post outfit è il bellissimo PortoPiccolo in località Sistiana a Trieste. Questo porticciolo è stato creato recuperando una vecchia cava dismessa che è stata ampliata e modificata per ricavare un insenatura artificiale. Sono stati poi costruiti un complesso di casette private, un lussuoso resort con spa e altre strutture turistiche. Ovviamente tutto gira attorno alla piccola marina dove trovano posto barche a vela e motoscafi piuttosto lussuosi.
Ma andiamo con ordine, tutto è iniziato un bel po’ di tempo fa quando il sito Myboutique mi ha contattata per propormi una collaborazione. Sorpresa e incredula dell’occasione a me proposta, ho accettato con entusiasmo. Il sito è uno store online che vende abbigliamento intimo, calze, costumi da bagno e lingerie anche per taglie forti. Nel sito potete trovare anche articoli per uomo, bambino, sport e cosa più importante, c’è una vasta scelta tra i marchi più famosi come Oroblu, Lepel, Sanpellegrino e tanti altri.
Nel mio caso mi è stato proposto di scegliere alcuni articoli tra quelli presenti nel sito e io ovviamente mi sono diretta immediatamente nella sezione taglie forti.
Nonostante i tanti articoli sfiziosi che hanno attirato la mia attenzione ho scelto una selezione di collant dedicati alle plus size per testarne sopratutto il comfort. Il mio odio per gonne e vestiti nasce proprio dal aver trovato sempre e solo collant che mi creassero sul punto vita i famosi ‘solchi’ arrossati grazie ad elastici troppo stretti. Per non parlare della sensazione di tensione sulle cosce che sembra sempre che il collant stia per esplodere!

Mi è subito balzata all’occhio la linea Curvy della Sanpellegrino perciò ho scelto due paia a 20 denari quindi belle leggere, nero e nudo di due taglie diverse, la 4 plus e la 5 plus. Anche se sul retro della confezione c’è la tabella per scegliere la taglia giusta io ho voluto esagerare e la 4 plus per la mia 54 è anche troppo grande. Immagino che nella 5 plus ci navigherò dentro, mi sa che la regalerò a mia mamma che ha una taglia più della mia. Ho preso anche un paio di collant della collezione Support, nere 70 denari quindi un po’ più pesantine. Anche qui la taglia 5 maxi mi è grande quindi fate attenzione quando scegliete la taglia. Questo è un tipo di collant riposante a compressione graduata e quindi facilita la circolazione del sangue, purtroppo io ho già qualche vena in rilievo e prevedo di doverne comprare parecchie di queste calze. Mi ci sono trovata molto bene, avevo anche fatto alcune foto che però sono venute male a causa della luce inesistente di un pomeriggio nuvoloso. Peccato!
Ho scelto poi anche un paio di collant Oroblu Dolcevita, proprio per ovviare al problema del punto vita infatti questo tipo di collant ha un cinturino morbido oltre che essere velatissime e con cuciture piatte. Le sto tenendo da parte per quando dovrò vestire bene e star fuori casa tutto il giorno quindi avere il massimo comfort.
L’ultimo articolo è stato uno sfizio, un reggiseno Belseno Lepel della serie Voile. Senza ferretto, comodo, leggermente imbottito e di un colore allegro ed estivo ma non vi dico di più perché ho intenzione di fare un post a parte tutto per lui.
 Adesso però vorrei parlarvi del bellissimo luogo che ha fatto da cornice alle immagini.

Questa meraviglia di posto è a un tiro di schioppo da casa mia quindi spesso io e mio marito andiamo a passeggiare tra le straduzze chiuse al traffico godendo del profumo del mare.
Ogni tanto, tra una casetta e l’altra, si aprono scorci sulla piazzetta gremita di gente dove il bianco delle vele brilla sotto i raggi del sole.
Per quanto riguarda i ristoranti e i bar ci sono molte scelte, dai locali più raffinati a quelli informali, c’è anche una ottima pizzeria che ha attirato la mia attenzione per la locandina che reca le immagini della Napoli più famosa con la stupenda Loren a fare da regina.
Se poi ci si spinge fino alla zona periferica del molo si può ammirare in lontananza il castello di Duino arroccato in cima ad una falesia.

Non può mancare una lunghissima spiaggia, non di sabbia ma di minuscoli sassolini, intervallata ogni tanto da cataste di scogli dove trovare un angolino tranquillo per prendere il sole o semplicemente estraniarsi un po’. E anche in questo caso la vista mozzafiato del mare e del castello sono impagabili.

Giacchino OVS
Abito IWIE per UPIM
Occhiali LATIN LOVE

Borsa KLEO’

Spero che questo outfit vi sia piaciuto e spero anche di aver dato qualche idea per le donne morbide come sono io. Ringrazio ancora Myboutique che mi ha dato l’input per iniziare questa nuova tipologia di post e approfitto per dire che non ho ricevuto nessun compenso né per parlare del sito né per illustrarvi le bellezze della location Portopiccolo.
Clikka sulla foto per il video Outfit
Clikka sulla foto per il video PortoPiccolo

0 Replies to “Passeggiando a PortoPiccolo (TS) – Outfit plus size in coll. con Myboutique [fashion]

  1. Buongiorno Cristina, anche se qui piove da giorni e giorni. Pazienza…
    Innanzitutto complimenti per il reportage, hai fatto davvero una bella descrizione della location 😉 E poi stai benissimo! L'abito è veramente carino, ti sta benissimo, slancia molto ed ha una sua eleganza. Poi il giacchino dona a tutto un tocco rock che non guasta mai 😉 La linea Curvy della Sanpellegrino non la conoscevo, ma ho già preso nota. Non è facile trovare intimo e collant per taglie curvy/plus, e se per caso si trovano non sono poi fatti molto bene. E non conoscevo nemmeno Myboutique, che visiterò sicuramente.
    Ancora bellissimo post, mi è piaciuto molto ed anche questa nuova idea degli outfit. Attendo il prossimo!
    Un bacione e buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *