maschera all'argilla

Oggi vi parlerò della maschera all’argilla della Antos Cosmesi.
Prima di decidermi a comprare questa maschera ho fatto una ricerca in rete e ho visto che moltissime persone se la preparano artigianalmente.  Comprano i vari ingredienti e li mescolano fino a creare una pappetta da spalmare sul viso.
Tanto di cappello a loro che lo fanno, io sono troppo pigra e ho preferito comprare una maschera già pronta di una marca di cosmetici naturali di cui ho sentito parlare sempre bene.
Non escludo che in futuro mi metta a ‘spignattare’ maschere e creme ma per ora in cucina mi limito a preparare solo prodotti commestibili.


Chiusa questa parentesi direi di parlare della mia esperienza con la maschera in questione.
Il mio primo pensiero,quando ho comprato la maschera all’argilla, è stato ‘e ora come cavolo si usa?’ e soprattutto ‘farò pasticci? in che condizioni lascerò il bagno?’ (questo pensiero deriva da una brutta esperienza avuta anni fa’con l’hennè e un miserabile tentativo di colorare i capelli di nero… e indovinate cosa si è tinto di nero invece? IL BAGNO )

Anche questa volta sono corsa su internet e ho cercato aiuto su youtube ma poche ragazze hanno il coraggio di fare un video dove appaiono struccate e con una pappa verde sul viso.
Ho raccolto allora quelle poche informazioni che ho trovato e mi sono lanciata nell’avventura ‘metti la maschera, leva la maschera’.
Come vedrete nel video, sono stata piuttosto bravina, ho sporcato pochissimo, non ho distrutto la fotocamera anche se era in bilico e mi sono pure divertita.

maschera all'argilla

come si usa

In realtà è semplicissimo fare la maschera all’argilla, anche per una quarantunenne alle prime armi.
Raccogliete i capelli, lavate bene il viso e asciugatelo, spalmate uno strato di maschera non troppo spesso.  Non serve massaggiare, solo spalmate bene evitando di applicarla nella zona del contorno occhi. Non dimenticate di coprire bene naso, mento e fronte e spalmate la maschera anche sul collo.

Lasciate in posa 15 minuti, sciacquate con molta acqua (tiepida è meglio) e molta pazienza aiutandovi con una spugnetta a rimuovere lo strato di argilla. Lavate il viso e passate una crema idratante e il tonico. Sinceramente io ho solo lavato il viso, la pelle era così morbida e pulita che non mi andava di ricoprirla di crema.

maschera all'argilla

considerazioni

Questa maschera all’argilla Antos è semplicissima da spalmare perché ha la densità giusta per non colare dappertutto. La sensazione di freschezza è gradevole e si sente bene quando la pelle comincia a espellere le impurità. Vi dirò anche la sensazione di tensione che si sente quando la maschera è asciutta non è sgradevole è solo ‘strana’.
La maschera si rimuove facilmente e non mi ha dato nessun particolare problema. Sono molto contenta di averla comprata. La userò una volta alla settimana per non andare a stressare troppo la mia pelle matura.

Alcune informazioni su Antos Cosmesi (cito dal sito). Azienda situata sulle colline del Monferrato, a pochi passi dalla Pianura Padana, nel territorio del vino, del tartufi e delle cose buone. Antos è una linea cosmetica prodotta nel loro laboratorio da oltre 20 anni,con estratti di erbe e altri prodotti della natura come riso miele uva ecc.

E voi? com’è stata la vostra prima esperienza con una maschera per il viso? Aspetto i vostri commenti!

Nome: Maschera all’argilla
Marchio: ANTOS Cosmesi
Provenienza: Italia
Prezzo: 6,50€
Quantità: 100 ml
PAO: 6 mesi (scadenza 12/2015)
Reperibilità: Negozi di cosmesi on line, punti vendita fisici, fiere specializzate)
Pro: Facile da usare, efficace sulla pelle impura, inci verde.
Contro: Nessuno.

INCI

Immagine AQUA (solvente)
Immagine AQUA HAMAMELIS VIRGINIANA (vegetale)
Immagine SOLUM FOLLONUM (assorbente / antiagglomerante / volumizzante / gelificante / opacizzante / additivo reologico)
Immagine CALCIUM CARBONATE (abrasivo / agente tampone / opacizzante / pulizia orale)
Immagine HYDROXYETHYLCELLULOSE (legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
Immagine PROPOLIS EXTRACT (additivo biologico)
Immagine SALVIA OFFICINALIS EXTRACT (vegetale)
Immagine PERFUME
Immagine LAURAMIDOPROPYL BETAINE (antistatico / tensioattivo)
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *